Don Salvatore, cuoco e monaco del monastero di San Martino delle Scale a Monreale, in Sicilia, sta diventando famoso grazie alle sue ricette che vengono trasmesse nel programma televisivo “Ricette del Convento” su Food Network. In questa occasione, ci spiega come preparare un primo piatto semplice ma molto gustoso: i rigatoni alla pecoraia.

I rigatoni alla pecoraia sono un piatto rustico che si concentra sul sapore piuttosto che sulla presentazione. La caratteristica principale di questa ricetta è il suo sapore forte, grazie alla presenza della ricotta e del lardo. È un piatto molto semplice da preparare e perfetto per un pranzo domenicale.

La preparazione dei rigatoni alla pecoraia inizia scaldando un generoso filo d’olio in una padella insieme ad aglio tritato e peperoncino in polvere. Successivamente, si aggiungono il lardo a pezzettini, le patate pelate e tagliate a dadini e il prezzemolo tritato. Si lascia insaporire per qualche minuto e poi si aggiunge il latte di capra, lasciando cuocere ancora per pochi minuti fino a quando le patate sono morbide e si ottiene un composto cremoso.

Nel frattempo, si cuociono i rigatoni in abbondante acqua salata. Una volta cotti, vengono saltati in padella insieme alle patate e al condimento preparato in precedenza. Infine, si mantecano con il pecorino e la ricotta salata grattugiati.

Gli ingredienti necessari per preparare i rigatoni alla pecoraia sono: 400 g di rigatoni, 500 g di patate, 200 g di lardo, 100 ml di latte di capra, ricotta salata, pecorino grattugiato, aglio, prezzemolo, peperoncino, sale e olio.

Questa ricetta è perfetta per chi ama i sapori intensi e rustici. I rigatoni alla pecoraia sono un piatto che riporta alla mente le tradizioni culinarie siciliane, con ingredienti semplici ma molto saporiti. Sono ideali per un pranzo in famiglia o per un’occasione speciale.

Don Salvatore è diventato famoso grazie alle sue apparizioni nel programma televisivo “Ricette del Convento” su Food Network. Il monaco cuoco ha conquistato il pubblico con le sue ricette tradizionali e genuine, che richiamano i sapori della cucina monastica.

Il programma “Ricette del Convento” è diventato molto popolare grazie alla sua proposta di ricette semplici ma gustose, preparate con ingredienti di qualità e seguendo le tradizioni culinarie dei monasteri italiani. Ogni episodio del programma è dedicato a una specifica ricetta, presentata da Don Salvatore e spiegata passo dopo passo.

Don Salvatore ha conquistato il pubblico con la sua personalità affabile e la sua passione per la cucina. Le sue ricette sono apprezzate per la loro semplicità e autenticità, che richiamano la tradizione culinaria italiana.

I rigatoni alla pecoraia sono solo una delle tante ricette che Don Salvatore ha presentato nel programma “Ricette del Convento”. Grazie alla sua esperienza come cuoco e monaco, Don Salvatore è riuscito a creare un connubio tra la tradizione culinaria e la spiritualità, offrendo ricette che nutrono sia il corpo che l’anima.

In conclusione, i rigatoni alla pecoraia sono un primo piatto semplice ma molto gustoso, preparato con ingredienti genuini e seguendo la tradizione culinaria siciliana. Grazie al programma televisivo “Ricette del Convento”, Don Salvatore ha potuto condividere la sua passione per la cucina con il grande pubblico, diventando una figura di riferimento nel panorama culinario italiano.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria