La preparazione della crema pasticcera inizia con il mettere una ciotola di vetro nel freezer. Successivamente, si procede con l’estrazione dei semi dalla vaniglia e il taglio dei baccelli. Il latte viene poi versato in un tegame insieme ai semi e ai baccelli di vaniglia, e viene aggiunta la scorza di limone. Il composto viene scaldato a fuoco basso fino al bollore, mescolando di tanto in tanto. In un altro tegame vengono mescolati i tuorli, lo zucchero e l’amido di riso fino a ottenere una consistenza liscia e cremosa.

Una volta che il latte raggiunge il bollore, viene versato lentamente nel composto di tuorli, zucchero e amido, filtrandolo con un colino e mescolando costantemente. Il composto viene quindi rimesso sul fuoco e mescolato fino a quando si addensa. Per raffreddare rapidamente la crema, viene versata nella ciotola di vetro dal freezer e mescolata velocemente fino a raggiungere una temperatura di 50°.

Il risultato dovrebbe essere una crema liscia e lucida. A questo punto, la crema pasticcera è pronta per essere utilizzata o conservata in frigorifero coperta con pellicola. Questo procedimento richiede attenzione e pazienza per ottenere una crema pasticcera perfetta.

La crema pasticcera è una preparazione base della pasticceria, molto versatile e utilizzata in numerose ricette dolci come crostate, bignè, torte e dolci al cucchiaio. La sua consistenza morbida e cremosa la rende ideale per farcire dolci e creare dessert deliziosi e apprezzati da tutti.

La scelta degli ingredienti di qualità è fondamentale per ottenere una crema pasticcera gustosa e profumata. L’utilizzo della vaniglia e della scorza di limone conferisce alla crema un aroma intenso e fragrante che si sposa perfettamente con il dolce dei tuorli e dello zucchero.

La tecnica di preparazione della crema pasticcera richiede precisione e cura nei dettagli. È importante mescolare continuamente il composto sul fuoco per evitare che si formino grumi e per ottenere una consistenza liscia e omogenea. Il raffreddamento rapido della crema aiuta a preservarne la consistenza e a evitare la formazione di una crosticina in superficie.

La crema pasticcera è un elemento fondamentale in molte ricette della tradizione italiana, come la pastiera napoletana, il tiramisù e i bignè. La sua versatilità permette di personalizzare i dolci aggiungendo aromi e ingredienti diversi, come il cioccolato, la frutta o il caffè.

In conclusione, la crema pasticcera è una preparazione classica e indispensabile in cucina, che richiede tecnica e cura nella scelta degli ingredienti. Con la giusta attenzione e pazienza, è possibile ottenere una crema pasticcera perfetta, che renderà i vostri dolci irresistibili e apprezzati da tutti.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria