Inizialmente, per preparare gli spiedini di polpette e pancetta, bisogna iniziare ammorbidendo la mollica con un po’ di latte. Successivamente, si deve mettere la carne macinata in una ciotola insieme alla mortadella a cubetti, all’uovo, un pizzico di sale e della noce moscata. Dopo aver aggiunto anche il formaggio grattugiato, è importante mescolare bene il tutto schiacciando con una forchetta. Una volta strizzato il pane e aggiunto al composto, è necessario continuare a mescolare fino a ottenere una consistenza omogenea.

Una volta che il composto è pronto, si procede formando delle palline e schiacciandole leggermente tra le mani. Successivamente, si prepara una ciotola con del pangrattato e si passano le polpette dentro, sistemandole poi su un vassoio. A questo punto, si prende il filoncino di pane e si affetta, cercando di ottenere delle fette spesse. Si taglia anche il peperone a pezzi.

Per realizzare gli spiedini, si inizia infilzando sullo stecco, nell’ordine, pane, pancetta, polpetta, alloro e peperone, ripetendo l’operazione fino alla fine dello stecco. Una volta pronti, si mettono gli spiedini in una teglia coperta di carta forno e si condiscono con un filo d’olio extravergine d’oliva. Infine, si infornano a 170°C per circa 30 minuti e una volta cotti sono pronti per essere gustati.

Questo piatto delizioso e invitante è ideale da preparare per un pranzo o una cena in famiglia o con gli amici. Gli spiedini di polpette e pancetta sono un’alternativa sfiziosa alle classiche polpette al sugo, che conquisteranno il palato di tutti i commensali. La combinazione di carne macinata, mortadella, formaggio e spezie conferisce alle polpette una consistenza morbida e un sapore ricco e avvolgente.

La presenza del pane ammorbidito nel composto dona alle polpette una consistenza ancora più soffice e gustosa, rendendole irresistibili. L’aggiunta del pangrattato esterno conferisce una croccantezza in più, che si sposa alla perfezione con il morbido interno delle polpette. Gli spiedini, arricchiti dalla presenza della pancetta e del peperone, acquisiscono un sapore unico e avvolgente che conquisterà i palati più esigenti.

La semplicità della preparazione e la bontà del piatto lo rendono perfetto per qualsiasi occasione, sia per un pranzo informale che per una cena più elegante. Gli spiedini di polpette e pancetta sono un’idea creativa e gustosa per portare in tavola un piatto sfizioso e appetitoso che piacerà a tutti. La cottura in forno conferisce agli spiedini una doratura uniforme e una consistenza croccante all’esterno e morbida all’interno, rendendoli irresistibili al primo morso.

In conclusione, gli spiedini di polpette e pancetta sono un piatto versatile e gustoso, che unisce la tradizione delle polpette alla creatività degli spiedini. La combinazione di ingredienti semplici ma saporiti rende questo piatto un’alternativa originale e invitante alle classiche preparazioni. Ideali da servire come secondo piatto o come finger food durante un aperitivo, gli spiedini di polpette e pancetta conquisteranno tutti con il loro sapore avvolgente e la loro presentazione accattivante. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria