La ricetta per preparare il pane integrale con lievito madre richiede alcune fasi fondamentali per ottenere un risultato perfetto. Innanzitutto, è necessario rinfrescare il lievito madre mescolandolo con acqua e farina e lasciandolo lievitare fino al raddoppio del volume. Questo processo richiede circa 4-5 ore a temperatura ambiente.

Una volta che il lievito madre è pronto, si passa alla preparazione dell’impasto vero e proprio. In una ciotola, si mescolano le farine tipo 2 e integrale di grano tenero, aggiungendo poi il lievito madre rinfrescato e gran parte dell’acqua. Dopo aver mescolato bene gli ingredienti, si lascia riposare l’impasto per circa 25 minuti.

Successivamente si aggiunge il sale e il resto dell’acqua, lavorando l’impasto fino a ottenere una consistenza omogenea e liscia. A questo punto, si copre l’impasto e si lascia lievitare per 3 ore a temperatura ambiente, con delle pieghe a metà della lievitazione per favorire la formazione della maglia glutinica.

Una volta lievitato, si divide l’impasto a metà e si formano due pagnotte piegando ciascuna su se stessa. Le pagnotte vengono poi posizionate su una teglia, coperte e lasciate riposare per mezz’ora a temperatura ambiente.

Dopo il riposo, si ripiegano di nuovo i lembi esterni delle pagnotte verso il centro, formando due filoncini che vengono inseriti in cestini da pane rettangolari ben infarinati, con le pieghe rivolte verso l’alto. Questo passaggio è importante per dare alla forma del pane integrale la giusta consistenza e struttura.

A questo punto, si coprono i filoncini e si lasciano lievitare per 12 ore in frigorifero e per ulteriori 1 ora a temperatura ambiente. Questo lungo periodo di lievitazione contribuisce a migliorare il sapore e la consistenza del pane integrale.

Infine, si capovolgono i filoncini sulla teglia, si pratica un taglio in superficie e si infornano a 250°C per 20 minuti, abbassando poi la temperatura a 230°C e continuando la cottura per altri 20 minuti. In questo modo, si otterrà un pane integrale fragrante e dal sapore intenso, perfetto da gustare da solo o accompagnato da formaggi e salumi.

In conclusione, la preparazione del pane integrale con lievito madre richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale ripagherà di tutti gli sforzi con un prodotto genuino e delizioso. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria