Giusina è una cuoca palermitana che ha conquistato il pubblico televisivo grazie al suo programma “Giusina in cucina” trasmesso su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Grazie alle sue ricette gustose e facili da realizzare, è diventata un volto noto in televisione, deliziando i telespettatori con piatti creativi e appetitosi. Dopo aver trascorso del tempo a Milano, Giusina ha portato con sé le tradizioni culinarie della sua terra natale, arricchendole con un tocco di modernità e creatività.

In questa occasione, Giusina condivide con il pubblico una ricetta particolare e molto gustosa: la scuma fritta. Si tratta di un primo piatto dal nome curioso, ma che promette di conquistare il palato di chiunque lo assaggi. La cuoca palermitana ci guiderà passo dopo passo nella preparazione di questo piatto, svelando tutti i segreti e i trucchi per ottenere un risultato perfetto.

La scuma fritta è un piatto che richiede pochi ingredienti, ma che si distingue per il suo sapore unico e avvolgente. Giusina ci spiega che per realizzare questo piatto avremo bisogno di pochi ingredienti semplici reperibili in qualsiasi dispensa: farina, acqua, sale e olio per friggere. La preparazione è molto semplice e veloce, ma il risultato finale è sorprendente.

Per iniziare, Giusina ci consiglia di mescolare la farina con l’acqua e il sale, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Una volta ottenuta la giusta consistenza, dovremo lasciar riposare l’impasto per almeno mezz’ora in modo che si compatti e si amalgami perfettamente. Nel frattempo, potremo scaldare l’olio in una padella capiente, pronto per friggere la nostra scuma.

Una volta che l’impasto avrà riposato a sufficienza, potremo procedere con la formazione delle palline da friggere. Con l’aiuto di due cucchiai, formeremo delle piccole palline di impasto da tuffare nell’olio bollente. Giusina ci ricorda l’importanza di friggere le palline fino a quando non saranno dorate e croccanti, assicurandoci di girarle spesso per una cottura uniforme.

Una volta pronte, le scume fritte potranno essere scolate dall’olio e poste su un foglio di carta assorbente per eliminare l’eccesso di grasso. A questo punto, il piatto potrà essere servito caldo e gustato in tutta la sua bontà. Giusina consiglia di accompagnare le scume fritte con una salsa fresca e leggera, come una salsa allo yogurt o una salsa ai pomodori freschi, per esaltare il sapore e rendere il piatto ancora più invitante.

In conclusione, la scuma fritta è un piatto semplice ma ricco di sapore, perfetto da preparare in ogni occasione e da gustare in compagnia di amici e parenti. Grazie alla guida esperta di Giusina, anche i meno esperti in cucina potranno realizzare questo piatto con facilità e ottenere un risultato sorprendente. Non resta che mettersi ai fornelli e lasciarsi tentare dalla bontà della scuma fritta, un piatto che conquisterà il palato di tutti. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria