Per preparare il pandolce, è necessario iniziare mescolando il lievito con un po’ di acqua tiepida e zucchero in una terrina. Dopo aver aggiunto 50 grammi di farina, coprire il composto e lasciarlo fermentare per circa mezz’ora. Successivamente, mescolare il resto della farina con il sale e disporla a fontana sul piano di lavoro. Al centro, mettere lo zucchero rimasto, il burro a pezzetti e il lievito, e lavorare il tutto con acqua tiepida fino a ottenere una consistenza liscia.

Una volta ottenuto l’impasto, è il momento di incorporare l’uva passa bagnata e strizzata, l’arancia candita tritata, i pinoli e i semi di finocchio. Trasferire l’impasto in una terrina imburrata, coprire e lasciare lievitare per 2-3 ore, evitando le correnti d’aria. Quando l’impasto avrà raddoppiato il volume, trasferirlo sul piano di lavoro, dargli una forma rotonda e adagiarlo in una teglia foderata con carta da forno.

Coprire l’impasto con un telo da cucina e lasciarlo lievitare per circa altre 2 ore. Una volta pronta per la cottura, praticare un taglio a croce sulla superficie e infornare a 190°C per circa un’ora, consigliando i primi 30 minuti in forno ventilato. Una volta cotto, lasciare raffreddare il pandolce a temperatura ambiente prima di trasferirlo su un piatto da portata.

Per completare la presentazione, è possibile infilare un rametto d’alloro sulla sommità del pandolce prima di servirlo. Questo dolce tradizionale è perfetto da gustare durante le festività natalizie o da condividere con amici e familiari in qualsiasi momento dell’anno.

La preparazione del pandolce richiede pazienza e cura nei dettagli, ma il risultato finale è sicuramente gratificante. L’aroma dei pinoli, dei semi di finocchio e dell’arancia candita si mescola perfettamente con la dolcezza dell’uva passa, creando un mix di sapori che conquisterà il palato di chiunque lo assaggi.

In conclusione, il pandolce è un dolce tipico della tradizione italiana che non può mancare sulla tavola durante le festività. Con la sua consistenza soffice e il suo sapore unico, è in grado di conquistare i palati più esigenti e di portare un tocco di dolcezza e calore alle occasioni speciali. Provate a prepararlo seguendo questa ricetta dettagliata e deliziatevi con il risultato finale!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria