Giusina, una palermitana trapiantata a Milano, si è guadagnata la fama grazie al suo programma televisivo “Giusina in cucina” trasmesso su Food Network, dove condivide ricette deliziose e semplici per tutti i gusti. In questa occasione, ci svela il segreto per preparare un rustico tipico della città di Catania: la cartocciata catanese.

La cartocciata catanese è un piatto tradizionale che ha radici profonde nella cultura culinaria siciliana. Questo rustico è caratterizzato da un impasto morbido e fragrante, farcito con ingredienti gustosi che lo rendono un’esperienza culinaria indimenticabile. Giusina ci guida passo dopo passo nella preparazione di questo piatto, con la sua solita simpatia e maestria culinaria.

Per iniziare, Giusina ci spiega che per preparare la cartocciata catanese avremo bisogno di ingredienti semplici ma di qualità. In particolare, avremo bisogno di farina, acqua, lievito di birra, sale, olio extravergine d’oliva, pomodorini, olive nere, cipolla, acciughe e pecorino grattugiato. Questi ingredienti si combinano per creare un impasto perfetto per la cartocciata, che sarà poi farcito con una gustosa salsa a base di pomodorini, acciughe e olive nere.

Una volta che abbiamo tutti gli ingredienti a portata di mano, possiamo iniziare a preparare l’impasto per la cartocciata. Giusina ci mostra come lavorare la farina con il lievito di birra, l’acqua e il sale fino a ottenere un impasto omogeneo e morbido. Questo impasto dovrà poi riposare per un po’ di tempo, affinché possa lievitare e diventare ancora più fragrante e gustoso.

Nel frattempo, Giusina ci mostra come preparare la salsa per farcire la cartocciata. In una padella, rosoliamo la cipolla con un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungiamo i pomodorini tagliati a pezzetti, le acciughe e le olive nere. Questa salsa dovrà cuocere lentamente fino a raggiungere una consistenza densa e saporita, pronta per farcire l’impasto della cartocciata.

Una volta che l’impasto per la cartocciata ha lievitato, possiamo procedere alla sua preparazione. Dividiamo l’impasto in piccole palline e stendiamole con un mattarello, formando delle sfoglie sottili. Su ogni sfoglia, distribuiamo un po’ di salsa preparata in precedenza e una generosa spolverata di pecorino grattugiato. Chiudiamo le sfoglie a mo’ di cartoccio e le disponiamo su una teglia da forno.

Prima di infornare le cartocciate, Giusina ci consiglia di spennellare la superficie con un po’ d’olio extravergine d’oliva, per renderle ancora più croccanti e gustose. Inforniamo le cartocciate a 180°C per circa 20-25 minuti, finché non saranno dorate e fragranti. Una volta pronte, le sforniamo e lasciamo intiepidire prima di gustarle.

La cartocciata catanese è pronta per essere servita e gustata in tutta la sua bontà. Questo rustico è perfetto da portare in tavola durante una cena con amici o da gustare in qualsiasi momento della giornata. Grazie alla guida esperta di Giusina, possiamo preparare questo piatto tradizionale siciliano con facilità e ottenere un risultato davvero sorprendente.

In conclusione, grazie a Giusina e al suo programma “Giusina in cucina”, possiamo scoprire e apprezzare le ricette tradizionali delle diverse regioni italiane, come la cartocciata catanese. Con ingredienti semplici e genuini, possiamo preparare piatti gustosi e autentici che ci permettono di viaggiare con il palato alla scoperta delle tradizioni culinarie del nostro Paese. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria