La fonduta è un piatto tipico della tradizione culinaria valdostana, preparato con formaggio fontina e latte. Per iniziare la preparazione, è necessario tagliare la fontina a dadini e metterla in una ciotola, ricoprendola con il latte e lasciandola riposare per almeno tre ore. Questo passaggio è importante perché permette al formaggio di ammorbidirsi e assorbire il latte, garantendo una fonduta più cremosa e omogenea.

Una volta trascorso il tempo di riposo, la fontina va trasferita in una casseruola insieme a quasi tutto il latte, unita al burro e ai tuorli. È fondamentale cuocere il tutto a fuoco basso, mescolando lentamente per evitare che il formaggio si attacchi al fondo della pentola. Inizialmente la fontina filerà, ma poi si scioglierà completamente, amalgamandosi agli altri ingredienti e formando una crema densa e morbida.

Durante la cottura, è importante prestare attenzione a non aumentare troppo la fiamma, altrimenti la fonduta rischia di bruciarsi. Per una maggiore tranquillità, si può optare per la cottura a bagnomaria, che permette una distribuzione più uniforme del calore e evita il rischio di surriscaldamento.

Una volta che la fonduta ha raggiunto la consistenza desiderata, va tolta dal fuoco e aromatizzata con del pepe nero macinato fresco. Questo passaggio conferirà alla fonduta un sapore intenso e speziato, che si sposa perfettamente con il gusto ricco e avvolgente del formaggio fontina.

Per servire la fonduta, si consiglia di accompagnarla con fettine di pane tostate o crostini fritti nel burro. Questi elementi croccanti e saporiti si abbinano alla perfezione con la cremosità della fonduta, creando un contrasto di consistenze e sapori che renderà il piatto ancora più gustoso e invitante.

In conclusione, la preparazione della fonduta valdostana è un processo semplice ma ricco di sfumature, che richiede pazienza e attenzione per ottenere un risultato finale perfetto. Grazie alla combinazione di formaggio fontina, latte e burro, si ottiene una crema vellutata e avvolgente, ideale da gustare in compagnia durante una serata conviviale o una cena romantica. Con pochi ingredienti e qualche accorgimento in più, è possibile portare in tavola un piatto tradizionale e genuino, che conquisterà il palato di tutti i commensali. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria