Per preparare lo sformato di patate e cavolo nero, iniziate mettendo a lessare le verdure in due pentole separate con acqua bollente salata. Lessate le patate per circa 25 minuti, sbucciatele e tagliatele a pezzi di medie dimensioni, e contemporaneamente lessate il cavolo nero dopo aver rimosso la costa centrale per circa 15 minuti. Una volta cotte, scolate le verdure e lasciatele raffreddare.

Successivamente, tritate grossolanamente il cavolo nero e rosolatelo in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio in camicia, facendo evaporare l’acqua presente a fiamma vivace per almeno 5-6 minuti. Schiacciate le patate con l’apposito utensile e aggiungete le uova sbattute e il cavolo saltato in padella (senza l’aglio). Unite anche 150 g di parmigiano grattugiato, noce moscata, sale e pepe, mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Imburrate una pirofila capiente e cospargete la base e i bordi con un po’ di pangrattato, quindi distribuite il composto preparato in modo uniforme. Livellate la superficie e ricopritela con un mix di 50 g di parmigiano grattugiato e pangrattato. Irrorate con un filo d’olio e infornate a 180°C per 50 minuti in modalità statica. Completate la cottura impostando la funzione grill per ottenere una doratura uniforme.

Una volta cotto, lasciate riposare lo sformato per almeno 10 minuti prima di servire. Questo piatto è ideale come secondo piatto o piatto unico, ricco di sapore e nutrienti. La combinazione di patate e cavolo nero offre un mix di consistenze e sapori che conquisteranno il palato di tutti i commensali.

La preparazione di questo sformato richiede un po’ di tempo e attenzione, ma il risultato finale ripagherà gli sforzi. È importante controllare la cottura delle verdure durante la fase di lessatura per evitare che diventino troppo molli. Il cavolo nero, in particolare, deve essere tenuto al dente per conservare il suo sapore e le sue proprietà benefiche.

Il tocco finale di gratinatura con parmigiano e pangrattato conferirà al piatto una crosticina croccante e dorata che renderà lo sformato ancora più invitante. Servitelo caldo, magari accompagnato da una fresca insalata mista o da un contorno di verdure di stagione, per un pasto completo e bilanciato.

In conclusione, lo sformato di patate e cavolo nero è un piatto rustico e gustoso, perfetto per una cena in famiglia o per un pranzo domenicale. Con pochi ingredienti semplici è possibile preparare un piatto ricco di sapori e tradizione, che conquisterà grandi e piccoli. Provate a replicare questa ricetta e lasciatevi sorprendere dalla bontà di questa deliziosa preparazione. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria